Integratore Omega3: benefici e quando assumerlo

23/09/2019
da Farmacia Barosi

L’integratore di Omega3 funziona? Per cosa si usa? Ecco spiegati tutti i benefici, le proprietà e la
sua efficacia. Un approfondimento anche sugli effetti collaterali e sulle controindicazioni, con
particolare attenzione agli alimenti ricchi di questi acidi grassi.

I benefici degli Omega 3

Gli acidi grassi Omega3 sono un tipo di grassi polinsaturi considerati essenziali per gli uomini.
Questo perché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli in quantità tali da soddisfare i
fabbisogni corporei. I benefici degli Omega3 sono molteplici sia per la salute dell’apparato
cardiovascolare che del sistema nervoso (contrastando ad esempio la demenza senile). Essi
contribuiscono alla riduzione dei livelli dei trigliceridi nel sangue se assunti a digiuno o dopo i pasti
ed hanno proprietà antitrombotiche che possono aiutare a prevenire il rischio di eventi come ictus
ed infarto. Inoltre tra i benefici degli Omega3 vi sono i suoi effetti antiaritmici, l’aumento del
colesterolo “buono” ed un’azione antinfiammatoria che influenza la dilatazione delle arterie e
dunque combatte l’ipertensione. Infine gli Omega3 regolano la risposta immunitaria e hanno effetti
positivi sulle malattie infiammatorie intestinali.

Le controindicazioni degli Omega 3

È bene essere molto attenti sulle modalità d’uso e le dosi di questi acidi grassi in quanto vi sono
anche alcune controindicazioni degli Omega3, in particolare degli integratori. Gli effetti collaterali
indesiderati riguardano le persone a rischio di emorragia, specialmente se assumono farmaci
anticoagulanti. Gli Omega3 rischiano infatti di aumentare il tempo necessario per la coagulazione
del sangue. Inoltre tra le controindicazioni degli Omega3 vi è il fatto che molti prodotti sono a
base di olio di pesce. È bene dunque prestare attenzione se si soffre di intolleranze o allergie a pesci
e crostacei. Un esempio tra i tanti è l’Omega3 1,150 G 90 Perle consigliato dagli esperti della
Farmacia Barosi, che contiene perle di olio di pesce purificato, ricche di EPA, DHA e Vitamina E.

Quali sono gli alimenti con Omega 3?

Come detto in precedenza, diverse tipologie di pesce – soprattutto quelle che vivono nei mari freddi
– sono molto ricche di Omega3, soprattutto il salmone, il tonno, le sardine, il pesce spada, lo
sgombro e le aringhe. Pesci più magri come spigola, tilapia e merluzzo sono invece alimenti con
Omega3 presente in quantitativi minori. Discorso contrario vale per trote, carpe e cefali, considerati
buone fonti di questi acidi grassi. Tra gli alimenti con Omega3 di origine vegetale spicca la frutta
secca (noci e mandorle), semi di lino, olio di soia, olio di colza, soia ma anche verdure a foglia
verde e semi di chia.

integratore omega3, i benefici omega3, quando assumere omega3, come assumere omega3, alimenti con omega3

ACQUISTA SUBITO OMEGA 3 1,150G 90 PERLE

22,50
Perle di olio di pesce purificato, ricche di EPA, DHA e Vitamina E. L'olio di pesce è un integratore alimentare derivato da pesci con un alto contenuto di...
Disponibile